poltrona-getsuen-66-1448884449

Eclettismo è un termine che deriva dal greco e sta ad indicare l’attitudine di chi prende spunto da dottrine differenti, scegliendo gli elementi che più gli si addicono, per poi realizzarne una sintesi.Lo stile eclettico è stato da sempre utilizzato soprattutto nelle arti figurative. Il termine è stato coniato nel 1700 da Winckelmann che fu il primo a spostare questa parola dalla filosofia all’arte, riferendosi in particolare alla dottrina estetica dei Carracci. Si tratta di una dottrina che trovava il suo modello ideale nei disegni di Raffaello e nel chiaroscuro del Correggio.

Durante il 1800 il termine è stato spesso utilizzato in un’accezione negativa perché lo stile eclettico si discostava parecchio dalla spontaneità che caratterizzava l’arte in epoca romantica.

alt1_potrona-vermelha-87-1403690980

La produzione e l’industria

Lo sviluppo industriale del XIX secolo permise a molte aziende di produrre oggetti e manufatti volti ad esaltare la storia della propria nazione di provenienza. In Francia, per esempio, si ripropose il mobilio che caratterizzò il Seicento e gli sfarzi della corte di Versailles. In Italia invece si cercò di far rivivere lo stile proprio dell’Umanesimo, del Rinascimento e dell’eccentrico Barocco.

Se inizialmente le produzioni erano pressoché fedeli ai modelli originali, con il passare del tempo artisti, orafi ed ebanisti hanno conferito alle loro creazioni un tocco personale e innovativo.

Tuttavia, nonostante in quest’epoca si realizzarono opere che sono veri e propri baluardi dell’arte eclettica, la produzione di massa restava ordinaria e priva di originalità a causa anche del lavoro troppo spesso affidato alle macchine che toglieva all’uomo fasi importanti della lavorazione dei prodotti, come ad esempio l’intaglio del legno per i mobili.

divano-sfatto-32-1399103045

Arredare in stile eclettico

Al giorno d’oggi è assolutamente possibile
riproporre nei propri interni lo stile eclettico, tuttavia è indispensabile mantenere sempre un’armonia di base negli arredi e si consiglia l’utilizzo di pareti dal colore chiaro, ideali per esaltare la diversità dell’arredamento.

Arredare una casa adottando questo stile può sembrare complicato, ma rappresenta un’operazione estremamente stimolante. I negozi di antiquariato o i mercatini delle pulci possono essere degli ottimi alleati per l’acquisto di pezzi vintage da abbinare a mobili di alto design moderno o contemporaneo.

alt2_Divano-Chantilly--17

Tutti i prodotti nelle immagini sono di Edra.

12 Dicembre 2015 Postato in: Come arredare, Tutti gli articoli Tag:,