Jardin-d’Eden-Portrait-of-Marcel-Wanders

È nostra responsabilità essere maghi, essere giocolieri, essere alchimisti, per creare speranza dove c’è solo illusione, per creare realtà dove ci sono solo sogni″. La magia di cui si parla è il design, quel complesso equilibrio tra funzionalità e bellezza che rende speciali gli spazi in cui viviamo. E il mago è Marcel Wanders, uno dei grandi designer del nostro tempo.1007031-poster-mod02008-horse

Un artista a cavallo tra tecnologia e umanità

Nato a Boxtel, nei Paesi Bassi, nel 1963, Marcel Wanders si laurea con lode all’ArtEZ Institute of the Arts di Arnheim nel 1988. Nel 1995 apre il suo studio di design ad Amsterdan e appena un anno dopo conquista la ribalta artistica internazionale proponendo un modello che è diventato un’icona, la Knotted Chair, che sposa la modernità dei materiali con metodi produttivi tradizionali. Questo modello è il biglietto da visita di Wanders e insieme la sintesi del suo pensiero e della sua mission.
“I designer e la gente in genere”, affermerà nel 2011, “sono attratti dal nuovo, ma nulla invecchia così rapidamente quanto la novità. Per questo ho deciso molto tempo fa che ogni mio progetti dovesse rappresentare il mio rispetto per il passato. Tutti i miei oggetti riflettono questo matrimonio tra passato e presente”.

poltrona-knotted-chair-1378-1393610920

La linea Mooi e i concept che ridisegnano lo spazio urbano

Nel 2001 Wanders fonda, assieme a Casper Vissers, il marchio Moooi, di cui è designer e direttore creativo. Mooi in olandese significa ″bello″, termine al quale è stata aggiunta una terza ″o″ che ne enfatizza l’eccenticità e suggerisce l’aspetto quasi ″emotivo″ di questa collezione di luci, mobili e accessori di design dalla spiccata personalità, pensati per aggiungere un tocco di creatività all’arredamento domestico.
A partire dal 2005 ha realizzato alcuni concept legati alla ristorazione e all’accoglienza alberghiera, che segnano un nuovo modo di intendere l’ospitalità e il design, e insieme di concepire lo spazio urbano.

lampada-da-terra-double-shade-1858-1395764005

I riconoscimenti e i brand internazionali

Definito il ″Lady Gaga del design″ per il suo stile sorprendente e provocatorio, Marcel Wanders, nel 2002 è stato indicato dal Business Week come uno dei 25 leader del cambiamento europeo. Sia nel 2005 che nel 2006 Elle Decoration gli ha assegnato il prestigioso titolo di ″Designer dell’anno″, mentre nel 2009 il Museo di Philadelphia gli ha conferito il Collab Design Excellence Award per il suo contributo nel campo del design.
Numerosi sono i brand per i quali Marcel Wanders ha disegnato prodotti esclusivi, nomi che sono ormai icone per l’arredo di interni e gli accessori come Alessi, Bisazza, Bonomi, Capellini, Flos, Habitat, Kartell, Mandarina Duck, Puma e Swarovski.

sedia-venus-3107-1422886412

Una mission che continua nel tempo

Oggi Wanders lavora nel suo studio affiancato da cinquanta specialisti del design e persegue il suo obiettivo di raggiungere la parte più emotiva della gente, attraverso lo stupore e l’originalità dei suoi progetti. La sua personale ricerca in fatto di design declina sempre più verso una creazione che implichi, tra i suoi ingredienti principali, l’amore, la passione e la spinta vitale alla realizzazione dei propri sogni. Una visione che Wanders considera fondamentale per l’evoluzione stessa del design: ″È solamente sull’umanita che il design del futuro può essere costruito. Con amore, passione e poesia porteremo il design a toccare nuove vette″.

alt5_divano-print-517-1384800361

23 Novembre 2015 Postato in: Prodotti Top, Tutti gli articoli Tag:,